vini cantina La Pria - Prosecco biologico, vini biologici

I vini biologici La Pria

Vini spumanti

La Pria Brut 0.5

Prosecco biologico DOC

Prosecco Brut 0.5 biologico La Pria

Uvaggio: 100% Glera. Residuo zuccherino: 5 g/l. Sosta per 6 mesi sui lieviti. Prosecco biologico dal colore luminoso giallo paglierino tenue, con bollicine fini e numerose. Corredo aromatico caratterizzato dalla presenza di sensazioni fruttate di mela verde, floreali di camomilla, fiori di sambuco, lavanda e nel finale la nota di gesso. Il sorso è fresco, salino con percezioni minerali e una spinta acida che richiama il pompelmo.

La Pria Brut

Prosecco biologico DOC

Prosecco Brut biologico La Pria

Uvaggio: 100% Glera.Residuo zuccherino: 9 g/l. Sosta per 6 mesi sui lieviti. Prosecco biologico dal colore luminoso giallo paglierino tenue, con bollicine fini e numerose. Corredo aromatico caratterizzato dalla presenza di sensazioni fruttate di mela golden e pompelmo, floreali di camomilla, fiori di sambuco, lavanda e nel finale la nota di gesso. Il sorso è fresco esalino. Chiude abbastanza lungo richiamando alla memoria la buccia di agrumi.

La Pria Extra Dry

Prosecco biologico DOC

Prosecco Extra Dry biologico La Pria

Uvaggio: 100% Glera.Residuo zuccherino: 16 g/l. Sosta per 6 mesi sui lieviti. Prosecco biologico dal colore luminoso giallo paglierino tenue, con bollicine fini e numerose. Corredo aromatico caratterizzato dalla presenza di sensazioni fruttate di mela golden, floreali di camomilla, fiori di sambuco e lavanda.Il sorso è fresco e salino. Suadente al palato, morbido e con accento dolce, intriso di freschezza citrina e lampi sapidi.

Vini fermi

Camillo

Bianco IGT Veneto Biologico

Glera e Garganega

Camillo vino Bianco veneto biologico La Pria

Uvaggio: Glera e Garganega. Fermentazione solo in acciaio. Colore giallo paglierino limpido e consistente.Il bagaglio olfattivo sviluppa percezioni di fiori di camomilla e fiori di campo con un fruttato di pera William e mela Renetta. Richiamo speziato di cannella e sentori di pepe bianco. Al palato è ben bilanciato, secco, fresco e intenso dalla persistenza piacevolmente sapida con acidità rilevante e struttura minerale.

Il Vespiere

Bianco IGT Veneto

Chardonnay, Garganega e Trebbiano

Il Vespiere vino Bianco Veneto La Pria

Uvaggio: Chardonnay, Garganega e Trebbiano. Fermentazione in acciaio e parziale maturazione in rovere. Colore paglierino di media intensità. Il bagaglio olfattivo incuriosisce con invitanti percezioni di menta, rosmarino e limoncella, rabarbaro e scorza di pompelmo. Poi si apre su ricordi freschi, fruttati di mela golden e melograno, vegetali di erbe aromatiche, salvia e rosmarino, con cenni di pepe rosa. È ben bilanciato e piacevolmente sapido. Riprende in chiusura suggestioni di mandorla, mela e mineralità bianca.

Bugamante

Rosso IGT Veneto Biologico

Cabernet Sauvignon e Merlot

Bugamante vino Rosso Veneto biologico La Pria

Uvaggio: Cabernet Sauvignon e Merlot. Viene prodotto soltanto nelle migliori annate. Tradizionale fermentazione malolattica e successivo affinamento in botti grandi di rovere per 24 mesi. Nessuna chiarifica e filtrazione. Colore granato con riflessi rossomattone. Tratto aromatico avvolgente con note eteree, pennellate di rose appassite, amarene e prugne in confettura. Netto richiamo speziato, legno di sandalo e corteccia su letto di coriandolo, noce moscata e china. Assaggio equilibrato dai lineamenti eleganti, trama tannica vellutata e una importante ma non invadente spalla acida che assicura longevità e fresca piacevolezza. Finale di radice di rabarbaro e liquore di cassis.

Altri prodotti

L’Olio

Olio extravergine di oliva biologico

Olio EVO 2020 biologico La Pria

Olio EVO biologico ricavato da olive Frantoio, Leccino e Rasara. Olio Extra Vergine d’oliva di categoria superiore, ottenuto a freddo direttamente dalle olive e unicamente con procedimenti meccanici. Si caratterizza come fruttato leggero con aromi di erbe di campo, cardo e mandorla verde in chiusura, con un retrogusto piccante e persistente.

Un Prosecco fuori dal comune

Riportare il vitigno alle origini

Abbiamo voluto riportare il vitigno alle origini, credendo fino in fondo nelle sue potenzialità e grazie all’innesto di nuove tecniche viticole, con sesti d’impianto rinnovati e pratiche enologiche di alta qualità, è nato un Prosecco davvero fuori dal comune.
Vi siete mai chiesti come mai i vini Prosecco siano tutti così simili tra loro?

Reinventare accordi inediti

Stanchi di assaggiare sempre le solite note di Prosecco, tutte somiglianti tra loro, abbiamo deciso di creare La Pria con l’obiettivo di “inventare” un accordo inedito per questo vino caro alla nostra tradizione.

 

Per farlo siamo partiti dalle caratteristiche del nostro terroir, un terreno situato a sud di Vicenza, nei Colli Berici, che grazie alla sua marcata composizione minerale è capace di trasmettere quel carattere forte che contraddistingue il nostro Prosecco dagli altri in modo netto e inconfondibile.

 

Il nostro marchio di fabbrica? È il retrogusto amarognolo sposato a una piacevole sapidità che arriva al palato come un’intuizione improvvisa.

Il terroir

Le rocce prevalentemente calcaree

Alonte, Colli Berici a sud di Vicenza si trova su un territorio dove i rilievi collinari, su rocce prevalentemente calcaree, si sono formati da un antico mare e sono emersi grazie ad attività vulcaniche. Suoli sottili, tessitura fine, scheletro ghiaioso grossolano scarso in superficie, comune in profondità e drenaggio buono.

La componente argillosa

I Colli Berici, e in particolare l’area meridionale di Alonte, rappresentano uno dei più interessanti cru per i vini di tutto il comprensorio. I terreni di medio impasto sono ricchi di argille e di calcari da deposito fossile derivante da un antico mare e con presenza di materiale vulcanico.

 

Un mix virtuoso che arricchisce la componente minerale e che favorisce la produzione di vini particolarmente fini per la componente calcarea e di buon corpo per la componente argillosa basaltica.

Il certificato biologico

I vini biologici La Pria

Il Prosecco La Pria ha ottenuto la certificazione come vino biologico, riconoscibile dall’etichetta della foglia verde, simbolo europeo riservato ai prodotti biologici. Il lavoro del viticoltore biologico consiste nell’operare nel massimo rispetto degli organismi viventi presenti in natura e nel gestire il complesso equilibrio tra piante, microrganismi e insetti dell’ecosistema.

Interventi ridotti al minimo

Questa filosofia implica da parte nostra interventi i vigna ridotti al minimo e trattamenti unicamente con solfati di rame e zolfo come anticrittogamici.

Il “fare biologico” richiede impegno e dedizione. Serve più manodopera, ma il risultato è unico: cade ogni filtro tra natura e prodotto finito. La nostra azienda opera da sempre secondo questa logica.

Abbiamo ottenuto anche la severa Certificazione “Biodiversity Friend” per la salvaguardia dell’aria, dell’acqua e dei terreni: un’ulteriore testimonianza di sensibilità ambientale per ridurre al minimo l’impatto dei processi produttivi sull’ambiente.

Siamo iscritti al FIVI, Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti. Un federazione a cui possono accedere solo le aziende vitivinicole che gestiscono al loro interno tutte le funzioni, fino alla commercializzazione diretta dei prodotti ottenuti.